Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Leggi il trattamento dei Cookies qui.

L'antichissima tradizione della Festa di San Giuseppe torna a Gandino nella quarta domenica di Quaresima.

Alla quarta domenica di Quaresima si svolge a Gandino la Fiera di San Giuseppe, antichissima tradizione che risale addirittura al 1600, quando in paese c’era anche la Fiera dell’Assunta poi nei secoli andata in disuso.

Sin dalle prime ore del mattino, il centro storico si anima con centinaia di banchi vendita e migliaia di visitatori. In esposizione generi commerciali tradizionali, ma anche articoli di hobbistica, artigianato e specialità enogastronomiche.
Vengono allestite due distinte aree luna park.

Il Museo della Basilica è aperto al pubblico per visite guidate, mentre sul sagrato spazio agli intenditori con un’interessante vendita di oggetti d’antiquariato degli Amici del Museo. Alla sagra non fanno mancare il loro apporto i negozi locali che propongono allestimenti e promozioni particolari.

Punto di particolare interesse è il Parco Comunale “Giuseppe Verdi”, dove viene allestita la Cittadella del Gusto. Bancarelle di prodotti tipici provenienti da ogni parte della Lombardia fanno da corona allo stand della Comunità del Cibo del Mais Spinato di Gandino. Per tradizione la Fiera di San Giuseppe segna l’apertura della stagione coltiva del Mais Spinato di Gandino®: vengono infatti distribuiti i semi dell’antico mais autoctono, con specifica procedura di tracciabilità.