Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Leggi il trattamento dei Cookies qui.

Resp. Dr. Marco Masinari

Piazza Vitt. veneto, 7 Piano primo
tel 035/745567 fax 035/745646 (int. 7)

  • Dr. Marco Masinari: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Colombi Mara: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

APERTURE SETTIMANALI

LUNEDI
Mattino CHIUSO
Pomeriggio 14:30 - 16:30 - 1 operatore

MARTEDI
Mattino 09:00 - 12:15 - 2 operatori
Pomeriggio CHIUSO

MERCOLEDI
Mattino 09:00 - 12:15 - 2 operatori
Pomeriggio CHIUSO

GIOVEDI
Mattino CHIUSO
Pomeriggio 16:00 - 18:00 - 1 operatore

VENERDI
Mattino 09:00 - 12:15 - 2 operatori
Pomeriggio CHIUSO

SABATO
CHIUSO

 

 

L'UFFICIO TRIBUTI si occupa delle seguenti attività:

- La gestione dei tributi di competenza dell’Amministrazione comunale e dei rapporti con i cittadini, dando le necessarie informazioni ai contribuenti;

- l’accertamento esecutivo ed il recupero coattivo delle somme non pagate, al fine di perseguire obiettivi di equità nell’imposizione fiscale;

- l’aggiornamento della banca dati dell’ufficio Tributi, mediante collegamento all’anagrafe tributaria SIATEL del Ministero delle finanze e alla banca dati SISTER dell’Agenzia del Territorio ed importazione di tutte le modifiche dichiarate dai contribuenti (compravendite, successioni, variazioni catastali).

 

La NUOVA IMU, istituita nel 2020, è un’imposta di natura patrimoniale dovuta dal possessore di immobili (con esclusione delle abitazioni in cui il proprio nucleo familiare ha la residenza e la dimora abituale) e di aree edificabili. Si tratta di un’imposta in autoliquidazione, anche se l’ufficio tributi spedisce a casa dei contribuenti, sulla base dei dati in suo possesso, l’avviso Imu e i modelli F24 da utilizzare per il pagamento.

Possono essere comunque presenti errori dovuti a sbagli del Catasto, a variazioni non ancora comunicate dai contribuenti e dimenticanze varie, quindi gli avvisi devono sempre essere controllati e ogni anomalia segnalata all’ufficio competente.

 

La TARI è un’imposta che deve coprire al 100% i costi del ciclo di raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani, della gestione della piattaforma ecologica e dello spazzamento delle strade.

Si divide in quota variabile ed in quota fissa e viene pagata sia dalle utenze domestiche che da quelle non domestiche, sulla base dei componenti delle famiglie e delle superfici che si possono tassare.

 

Il CANONE PATRIMONIALE UNICO, istituito nel 2021, riunisce sotto un unico nome tre componenti distinte:

- la pubblicità;

- il diritto sulle pubbliche affissioni;

- le occupazioni di suolo pubblico.

 

L’ADDIZIONALE ALL’IRPEF SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE viene applicata ai redditi annuali sopra i 18.000 € in una percentuale deliberata annualmente.

 

I CANONI LIVELLARI sono dovuti per diritti enfiteutici concessi in passato su terreni di proprietà demaniale.

 

L'UFFICIO COMMERCIO è preposto all’espletamento delle pratiche (aperture, cessazioni e modificazioni varie) ed al rilascio delle previste autorizzazioni inerenti le seguenti attività:

- esercizi di vicinato alimentari e non alimentari, di piccola e media dimensione;

- bar / ristoranti;

- affittacamere / alberghi / B & B;

- mercato settimanale del sabato;

- mercatino agricolo;

- fiera di San Giuseppe;

- giostre, circhi e spettacoli viaggianti;

- ambulanti itineranti;

- estetiste, parrucchieri, barbieri e affini;

- attività di lavasecco;

- imprese agricole e vendita dei prodotti di loro produzione, come miele e formagelle;

- fuochi d’artificio;

- distribuzione carburanti;

- agenzie d’affari;

- autonoleggio con conducente;

- imprese artigianali e industriali (tramite SUAP);

- ascensori e montacarichi.