Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Leggi il trattamento dei Cookies qui.

E' online il nuovo numero di Civit@s, il notiziario comunale.

32 pagine di notizie e approfondimenti. In distribuzione nelle case di Gandino, Barzizza e Cirano dal 14 gennaio.

 

CONCRETE SPERANZE

"La speranza non è ottimismo,
la speranza non è la convinzione
che ciò che stiamo facendo avrà successo.
La speranza è la certezza
che ciò che stiamo facendo ha un significato,
che abbia successo o meno"
(Vaclav Havel)

Le parole dell'ultimo presidente della Cecoslovacchia (e primo presidente della Repubblica Ceca) sottolineano la necessità, o per meglio dire l’urgenza, di dare un senso a quanto quotidianamente facciamo.
Un approccio necessario anche a Gandino, Barzizza e Cirano ed all’attività amministrativa di cui Civit@s offre (ormai da più di diciassette anni) una sintesi significativa. Sfogliando le trentadue pagine di questo nuovo numero si può ben comprendere quali e quanti siano gli ambiti di intervento, gli orizzonti, le prospettive ed i contributi fattivi (ed economici) che ogni giorno interagiscono con amministratori, dipendenti, collaboratori e semplici cittadini.
Viviamo tempi non certo facili, nei quali alla coperta troppo corta delle risorse corrisponde l’estensione sempre più grande di necessità ed urgenze, ma soprattutto assistiamo più complessivamente a fenomeni, anche locali, in cui competenza e impegno non vengono ritenuti elementi premianti, a vantaggio di apparenza e qualunquismo poco informato.
Ci sono tante persone che limitano la propria realtà (e di conseguenza il proprio modo di pensare ed il proprio agire) al sentito dire, alla chiacchiera e, soprattutto, alla faciloneria (spesso colpevole e consapevole) di qualche leone da tastiera che imperversa sui social.
Ecco allora l’urgenza di mostrare nei numeri e nei fatti, attraverso questo notiziario, come l’azione dell’Amministrazione Comunale risulti articolata e complessa, per non dire complicata. Il notiziario comunale non è e non vuol essere una semplice vetrina o magari un rendiconto autocelebrativo fine a se stesso, ma l’opportunità concreta per una serena condivisione di attività ed obiettivi.
E’ un modo per invitare tutti e ciascuno ad essere partecipi di attività che in quanto cittadini ci toccano e ci riguardano. Continuiamo a credere alla possibilità di costruire insieme una comunità migliore, nelle strutture, nei servizi e nelle opportunità di crescita, in campo sociale, culturale e ambientale. Che guarda alle opere così come alla qualità delle prospettive.
La politica, soprattutto quella “della porta accanto” che riguarda il Comune, continua a meritare la P maiuscola. Spiace che secondo alcuni tutto possa risolversi in polemiche gratuite e pretestuose, utili soltanto ad acquisire un supposto sostegno popolare.
A Gandino, Barzizza e Cirano possiamo tutti, più semplicemente, collaborare. Perché, come cantava Giorgio Gaber, “libertà è Partecipazione”. Con la P maiuscola.
Buona lettura!

pdf Civitas Comune di Gandino dicembre 2019 (2.35 MB)