Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Leggi il trattamento dei Cookies qui.

Come indicato dal decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri “è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso rispetto a quello in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute” (art.1 c.1 lett.c Dpcm 22 marzo 2020).

Si intende, quindi, confermare che per effettuare la spesa gli abitanti di Gandino possono fare riferimento ai numerosi negozi e supermercati sul territorio interni al Comune, alcuni dei quali effettuano anche servizio a domicilio. (vedi l'elenco dei negozianti che effettuano servizio a domicilio)

Come indicato anche sul sito ufficiale del governo

"Gli spostamenti verso Comuni diversi da quello in cui si ha la residenza o il domicilio sono vietati. È possibile spostarsi in altri Comuni solo ed esclusivamente per comprovate esigenze lavorative o in casi di assoluta urgenza o per motivi di salute. Laddove quindi il Comune non disponga di punti vendita, o sia necessario acquistare con urgenza generi di prima necessità non reperibili nel Comune di residenza o domicilio, lo spostamento è consentito solo entro tali stretti limiti, che dovranno essere autocertificati."

Si consiglia di fare riferimento alle F.A.Q. pubblicate sul sito del governo per ogni dubbio in merito.