Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Leggi il trattamento dei Cookies qui.

Sarà operativo da lunedì 6 aprile in tutta la provincia un nuovo servizio di teleassistenza per facilitare l’accesso all’assistenza sanitaria ai cittadini temporaneamente con medico di famiglia assente e non sostituito, realizzato in collaborazione tra Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo e Croce Rossa Italiana.

Questi cittadini potranno rivolgersi al Numero Verde della Croce Rossa Italiana 800 065 510 (selezione 4 per problemi sanitari), per accedere al servizio di Continuità Assistenziale Diurna (CAD). I medici CRI che risponderanno al telefono potranno erogare a distanza prescrizioni di farmaci per malattie croniche (con ricetta dematerializzata) e certificati di malattia online oppure, in alternativa, raccoglieranno i dati necessari per la prescrizione trasmettendoli successivamente al medico della Continuità Assistenziale Diurna, garantendo così agli assistiti una rapida risposta ed evitando loro lunghe attese al telefono.

I medici della CRI potranno raccogliere e inoltrare al servizio di Continuità Assistenziale Diurna richieste di visite ambulatoriali e anche attivare una segnalazione alle USCA, nel caso ritengano necessaria una visita al domicilio di pazienti Covid-19 o fortemente sospetti, sempre per gli assistiti che si trovano temporaneamente senza medico di famiglia.