Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Leggi il trattamento dei Cookies qui.

 

Sono già 110 mila le domande già arrivate all’Inps in 48 ore per richiedere l’assegno unico. Il servizio + attivo dal 1° gennaio.
 

Alle ore 12 del 2 gennaio, l’Inps ha ricevuto per l’assegno unico «44.859 domande presentate direttamente sul sito Inps con spid personale, per un totale di 72.660 figli». Lo scrive l’Inps su Twitter, facendo sapere che è online sul proprio sito la procedura per richiedere l’assegno unico e universale per i figli fino a 21 anni . Dal primo gennaio, infatti, è possibile presentare la domanda per l’assegno unico e universale tramite il servizio online. La prestazione sarà pagata a partire da marzo e andrà a sostituire le altre prestazioni e detrazioni.

per info: Eco di Bergamo