Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Leggi il trattamento dei Cookies qui.

A seguito del Decreto del Presidente della Regione Lombardia n 3237, del 24/06/2022 con cui è stato dichiarato lo stato di crisi regionale connesso al contesto di criticità idrica nel territorio regionale sino al 30 settembre 2022, il Sindaco

ORDINA

a tutta la Cittadinanza, su tutto il territorio comunale, con decorrenza immediata e sino al termine della criticità idrica che sarà comunicata con revoca della presente ordinanza, il divieto di prelievo e di consumo di acqua potabile per: 
· l’irrigazione ed annaffiatura di giardini e prati
· il lavaggio di aree cortilizie e piazzali
· il lavaggio di veicoli privati, ad esclusione di quello svolto dagli autolavaggi
· il riempimento di fontane ornamentali, vasche da giardino, piscine private, anche se dotate di impianto di ricircolo dell’acqua
· tutti gli usi diversi da quello alimentare, domestico ed igienico.

  pdf Leggi l'ordinanza completa (229 KB)